La parola Yoga viene utilizzata sia per definire la filosofia Yogica, sia per la disciplina Yogica stessa. Yoga significa Comunione. Comunione fra l’uomo e il Divino, Comunione fra l’uomo e il suo stile di vita, Comunione fra l’uomo e il suo ambiente. Anche nella medicina Ayurvedica troviamo lo Yoga come metodo di cura della persona.

Un corso di yoga consente di praticare:

Sul piano motorio attraverso la pratica delle posizioni dinamiche e statiche nell’armonia fra gesto e respiro caratteristiche dello yoga.

Sul piano mentale attraverso la gestione del respiro e le pratiche di rilassamento e concentrazione.

Sul psicofisico, la persona col tempo acquisisce maggiore stabilità, fermezza, elasticità e scioltezza, impara inoltre a gestire le proprie tensioni e a rilassarsi divertendosi in gruppo.